TREKKING URBANO A CALCATA

Il caratteristico ingresso costituito dalla “bocchetta”, la porta urbana, chiusa anticamente da un ponte levatoio, conduce ad una seconda porta e poi a Piazza Umberto I dove si affaccia la Chiesa del SS.mo Nome di Gesù, che conserva memorie evidenti della presenza della famiglia Anguillara e dei Sinibaldi. Al lato della Chiesa in Piazza Vittorio Emanuele si erge Palazzo “baronale” degli Anguillara, risalente al XIII sec., è stato trasformato negli anni da castello in palazzo. Oggi sede amministrativa dell’Ente Parco regionale “Valle del Treja”, ospita nelle proprie sale mostre, convegni ed iniziative di vario genere. Proseguimento per la visita al Museo della Civiltà Contadina ospitato all’interno del Museo Chiesa di San Giovanni. Tra i reperti agricoli spiccano gli strumenti utilizzati per lavorare la canapa, mestiere in uso fino a tutto il XX sec. nei territori di Calcata. Risalendo una delle viuzze acciottolate, arriviamo alla Galleria Il Granarone, nato alla fine del XVII sec per prestare ai contadini più poveri orzo e grano per la semina. Il grande salone è utilizzato oggi per attività culturali quali mostre, convegni, ecc.

TREKKING TRA MAZZANO ROMANO e CASCATE DI MONTE GELATO

Nel borgo di Mazzano Romano, all’interno delle cui mura, e percorrendo la via ad anello all’interno del castello, si possono trovare costruzioni di diverse epoche: da quelle tardo medievali a quelle rinascimentali. Palazzo degli Anguillara risalente al X sec., la piazza dell’Antisà con i resti della Chiesa di San Nicola.

Dal Centro storico si prosegue per Monte Gelato per la visita del sito archeologico-naturalistico delle Cascate di Monte Gelato, uno dei luoghi storici più significativi della Valle del Treja: il complesso è costituito infatti da una torre una mola e dalle cascate formate dal fiume Treja i cui scavi hanno permesso di ricostruire l’evoluzione storica del sito e datare il popolamento dell’area in una villa del I sec. a.C. Il mulino ad acqua fu realizzato invece nell’ 800 ed è rimasto attivo fino agli anni Sessanta.

ESCURSIONE NELLA VALLE DEL TREJA (Narce, Cavone e Monte Li Santi)

Escursione naturalistica al sito di Narce, uno dei siti archeologici più importanti dell’Agro Falisco, dal quale sono emersi oggetti di grande valore e testimonianza di un grande abitato falisco, che ebbe la sua massima fioritura tra VII e VI sec A.C.. Proseguendo la passeggiata lungo il sentiero si incontrano le Necropoli del Cavone di Monti Li Santi, una delle più monumentali necropoli di Narce. Il percorso naturalistico può essere effettuato a piedi o in bici seguendo gli itinerari segnalati con vari livelli di difficoltà.

[gd_listing_map width=100% height=400 autozoom=true category=”582″]

    • image-672

    Parco Regionale Valle del Treja

    • image-1785

    Narce

    • image-1780

    Il Granarone

    • image-628

    Museo della cultura contadina (Ex Chiesa di San Giovanni)

    • image-1788

    Palazzo Anguillara

Collegamenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi